Come risolvere il problema dell’alluce valgo

Pubblicato il: 31 marzo 2016 da Redazione

ValgoMed

Chi soffre di alluce valgo non è semplicemente affetto da un fastidioso problema di natura estetica, si tratta infatti di una vera e propria patologia spesso anche invalidante. Il valgismo del piede, anche conosciuto come cipolla dell’alluce, colpisce il pollice del piede e può causare dolore all’alluce anche molto violento. Se pensate di soffrire di alluce valgo, alluce rigido, dita a martello o qualunque altra malattia del piede, la prima cosa da fare è rivolgersi al proprio medico di fiducia che potrà fornirvi una corretta diagnosi.

Il problema dell’alluce valgo colpisce circa il 40% della popolazione, in particolare quella femminile, dunque si tratta di una malattia molto diffusa su cui, al giorno d’oggi, è possibile intervenire in diversi modi. La patologia consiste in una deformazione dell’articolazione del pollice che dunque tende a spostarsi internamente verso le altre dita del piede formando una vera e propria sporgenza (cosiddetta cipolla). Soprattutto allo stadio iniziale della patologia, si potrebbe pensare semplicemente di avere l’alluce gonfio, ma con il passare del tempo vi accorgete che in realtà la problematica è molto più seria. Il valgismo del piede provoca infatti infiammazione, dolore e tutta una serie di sintomi e disturbi correlati che ben presto cominciano a diventare insostenibili.

Indice degli argomenti:

Alluce valgo: cause

Diverse possono essere le cause dell’alluce valgo. Spesso si tratta di una patologia ereditaria dovuta a una precisa conformazione dello scheletro, in questo caso parliamo di cause primarie o congenite. Tra queste troviamo anche malattie reumatiche, neurologiche e piede piatto. Esistono tuttavia anche cause secondarie derivanti da fattori esterni o da un’errata postura del piede. Tra le principali cause secondarie ci sono, senza dubbio, le calzature. Chi indossa un particolare tipo di scarpa, infatti, è maggiormente esposto a questo rischio. Parliamo per lo più di scarpe alte e strette in punta. Per scarpe alte intendiamo calzature con un tacco dell’altezza di almeno 12/14 cm che portano il piede ad assumere una posizione pericolosa e innaturale concentrando tutto il peso del corpo sull’avampiede.

Alluce valgo: sintomi e patologie correlate

valgomed

A prima vista si presenta come un alluce storto, ma l’alluce valgo in realtà provoca tutta una serie di sintomi che con il tempo possono dare origine anche ad altre patologie. Il sintomo principale è il dolore, ma possono subentrare anche l’arrossamento cutaneo e il bruciore causa, molte volte, di borsite dell’alluce una malattia davvero dolorosa che comporta infiammazione e ulcerazione della pelle. Chi soffre di valgismo del piede, inoltre, è facilmente soggetto al cosiddetto piede a martello. Le dita a martello sono spesso una naturale conseguenza dell’alluce valgo. Il pollice del piede, infatti, tende a spostarsi verso le altre dita causandone una progressiva flessione verso l’alto. A contatto con la scarpa, le dita a martello provocano considerevoli fastidi e la formazione di calli che potrebbero sfociare in ulcere o infezioni. Tra le altre patologie, spesso correlate al problema dell’alluce valgo, c’è la metatarsalgia, un’infiammazione dolorosa che insorge nell’avampiede in corrispondenza delle ossa metatarsali. Naturalmente, il vostro medico saprà identificare tutte le conseguenze e le affezioni connesse all’alluce valgo ed eventualmente consigliarvi la migliore terapia da seguire.

Come curare l’alluce valgo?

Esistono davvero molti rimedi per curare questa fastidiosa patologia, tra cui l’intervento chirurgico. Ricordatevi però che l’intervento chirurgico non sempre è la soluzione migliore, si tratta pur sempre di una operazione invasiva che comporta diversi rischi. L’intervento in questo caso permette di intervenire direttamente sulle ossa, i tendini e i legamenti del piede, riportandoli in posizione corretta, ma si tratta di una soluzione estrema che in molti casi non è risolutiva e che non esclude il rischio di recidive. Per fortuna negli ultimi anni sono state messe appunto tecnologie che permettono ai pazienti di evitare l’intervento chirurgico offrendo alternative non invasive e maggiormente efficaci. Tra le soluzioni più innovative al problema c’è Valgomed un separatore per alluce valgo in silicone gel di ultima generazione che promette di liberarvi per sempre dal dolore e dal fastidio.

 

ValgoSocks Prezzo

Cos’è Valgomed?

Valgomed è un rimedio che permette di separare, in modo del tutto naturale, il pollice del piede dal secondo dito e dunque garantire all’articolazione la giusta posizione. Un dispositivo discreto e funzionale in silicone in grado di mantenere l’alluce in posizione corretta. Così, il peso del corpo si distribuirà uniformemente su tutto il piede alleviando dolore e fastidio. Se cercate un rimedio non invasivo per la correzione dell’alluce valgo, Valgomed è, dunque, la soluzione perfetta. Indossato ogni giorno, riporterà il pollice del piede in posizione naturale e il vostro alluce dolorante non vi causerà più problemi poiché, con il passare del tempo, il gonfiore (causato dall’infiammazione delle articolazioni) e il bruciore si attenueranno. Valgomed è un dispositivo made in USA testato su diversi pazienti affetti da questa problematica con risultati eccellenti. Grazie a Valgomed potrete fare a meno delle scarpe per alluce valgo spesso antiestetiche, molto costose e poco adatte ai più giovani, ma anche dei fastidiosi plantari che purtroppo non garantiscono risultati definitivi ed efficaci.

 

Come si usa Valgomed?

Valgomed è efficace fin dai primi giorni e vi consentirà di indossare qualunque tipo di scarpa liberandovi definitivamente dal dolore. Grazie al materiale flessibile e confortevole con cui è realizzato, ovvero il silicone gel, Valgomed permette qualunque tipo di movimento e non vi darà alcun fastidio una volta indossate le vostre calzature preferite. Così, fin da subito potrete tornare a camminare e a muovervi normalmente, dimenticandovi del problema. Un rimedio efficace per l’alluce valgo che vi permetterà di non spendere soldi in costose sedute di fisioterapia e di evitare l’operazione chirurgica spesso non risolutiva. Vi basterà indossare Valgomed ogni giorno per almeno otto o dieci ore. Posizionatelo sotto l’alluce e premete con decisone verso l’alto facendo in modo che aderisca perfettamente al pollice. Dopo due settimane comincerete già a notare i primi risultati. Il dispositivo agisce sull’articolazione del primo osso metatarsale riportando il pollice del piede in posizione parallela rispetto alle altre dita. L’ innovativo separatore per alluce valgo vi aiuterà anche a eliminare i dolorosi calli causati dal continuo sfregamento delle dita e a evitare l’accavallamento tra l’alluce e il secondo dito del piede, riducendo il rischio di borsite e dita a martello.

 

Risultati concreti e visibili

Con il passare del tempo, l’articolazione del piede andrà a ripristinarsi e cosa più importante, gonfiore e dolore si attenueranno drasticamente permettendovi di tornare a condurre una vita normale. Potrete finalmente tornare a camminare senza difficoltà e concedervi anche lunghe passeggiate.

valgomed-prima-dopo-2

Dopo sei settimane dall’inizio dell’utilizzo di Valgomed  il vostro alluce tornerà alla normalità, la deformazione ossea sparirà così come tutti i fastidi e i rischi a essa correlati. Una volta risolto per sempre il problema, potrete continuare a utilizzare questo separatore in silicone per evitare recidive. Il dispositivo infatti non provoca fastidio ed è assolutamente invisibile una volta indossate le scarpe. Inoltre, può essere utilizzato anche per prevenire l’alluce valgo senza nessun problema.

valgofix-prima-dopo-1

Gli effetti positivi e i vantaggi di Valgomed

Valgomed è un dispositivo di ultima generazione che vi permetterà di liberarvi per sempre dall’alluce valgo e di tutti i fastidi e le problematica a esso correlate. Può essere utilizzato ogni giorno senza alcuna controindicazione. È flessibile, leggero e invisibile così potrete utilizzarlo con qualunque tipo di calzatura. D’inverno, con gli stivali ma anche d’estate indossando un paio di sandali. Il materiale elastico e confortevole con cui è realizzato, garantisce elevata vestibilità e una protezione totale della pelle. Non causa vesciche o irritazione, ma anzi evita lo sfregamento tra le dita evitando la formazione di callosità. Il silicone gel è assolutamente ipoallergenico e non dà origine a fenomeni di irritazione cutanea. Valgomed elimina il problema del valgismo del piede in modo rapido ed efficace, è un rimedio non invasivo, può essere utilizzato da tutti, riduce ed elimina le infiammazioni e la borsite, riduce il dolore all’alluce valgo e ripristina il normale assetto delle articolazioni. In poche settimane i risultati saranno concreti e visibili. L’alluce gonfio sparirà e voi potrete tornare a camminare senza problemi.

L’importate è diffidare dalle imitazioni poiché potrebbero generare effetti collaterali anche gravi. Si tratta di dispositivi che a prima vista possono sembrare identici in tutto e per tutto all’originale, ma che sono realizzati con materiali spesso tossici e non idonei allo scopo. Solo Valgomed non presenta alcun tipo di effetto collaterale anche se usato tutti i giorni per periodi di tempo molto lunghi.

Diffidate anche dai siti internet che propongono altri rimedi per alluce valgo, l’unico rimedio efficace per risolvere il problema dell’alluce valgo, non invasivo e che vi permetterà di evitare l’operazione chirurgica, è rappresentato da Valgomed.

Per acquistare Valgomed, l’originale, andate sul sito ufficiale dove troverete tutte le informazioni riguardo alla spedizione e ai metodi di pagamento. La confezione contiene un separatore alluce valgo sinistro e un separatore alluce valgo destro, così potrete utilizzarli anche contemporaneamente.

 

Le opinioni di chi ha provato Valgomed

Chi ha già provato questo separatore in silicone sa bene quali siano i benefici e i vantaggi rispetto ad altri rimedi per l’alluce valgo. Di seguito alcune opinioni di clienti soddisfatti.

“Qualche anno fa, mi sono sottoposta a intervento chirurgico per eliminare il problema dell’alluce valgo, purtroppo dopo pochi mesi il problema si è ripresentato. Avvertivo forti dolori alle articolazioni e gonfiore che mi impedivano di camminare correttamente. Delusa e sfiduciata ho deciso di cercare rimedi per alluce valgo su internet e per fortuna ho scoperto Valgomed. Acquistarlo è stato semplicissimo. Sul sito ufficiale sono disponibili tutte le informazioni. Dopo qualche giorno l’ho ricevuto a casa e l’ho subito indossato, dopo pochissime settimane il piede si è sgonfiato. Il dolore è sparito e sono tornata a camminare”. Tania

“Soffro da sempre di questo problema, ma purtroppo non ho mai potuto fare a meno dei tacchi. Sono alta 1 mero e 55 centimetri e rinunciare ai tacchi alti per me è impossibile, sia d’estate che d’inverno. Con Valgomed non solo ho risolto il problema dell’alluce valgo, ma posso continuare a indossare qualunque tipo di scarpa senza problemi perché è comodo e invisibile”. Donatella

“All’inizio ero scettica, poi una mia amica l’ha ordinato per provarlo e ho dovuto ricredermi. In poche settimane i suoi piedi hanno smesso di causarle fastidi e dolori e anche la deformazione ossea era drasticamente diminuita. Così, ho deciso di ordinarlo anche io. Lo uso da un paio di settimane e ho già notato i primi benefici, il dolore che mi assillava da anni è diminuito e spero scompaia del tutto”. Beatrice

“Tutta la mia famiglia ha sempre sofferto di alluce valgo, purtroppo è una patologia congenita che ci affligge da generazioni. Mia nonna purtroppo ne ha sofferto tutta la vita e il dolore era insopportabile. Ho ordinato Valgomed su internet e in pochi giorni l’ho ricevuto direttamente a casa. Ormai lo indosso da diversi giorni e sono stupita dei risultati. Il dolore è sparito e spero che piano piano il problema mi abbandoni per sempre”. Raffaella

“Gli aspetti che apprezzo di più sono il comfort e la discrezione di Valgomed. Posso indossare qualunque tipo di calzatura e per fortuna ho potuto buttare via le antiestetiche scarpe per alluce valgo. Sono un ragazza giovane a cui piace seguire la moda e con Valgomed posso sempre scegliere l’outfit che voglio”. Francesca

In conclusione, se state cercando un’alternativa all’intervento chirurgico, che funzioni, che non dia effetti collaterali e che vi permetta di tornare a muovervi e a camminare liberamente senza dolore, Valgomed è l’unica soluzione davvero efficace. Non vi resta che andare sul sito dedicato per scoprire come ordinarlo subito. In pochi giorni arriverà a casa vostra e voi potrete tornare a condurre una vita normale nel giro di pochissime settimane.

Sei una Farmacia?


Vuoi diventare partner di Farmacie Online?
Compila il form per richiedere maggiori informazioni e verrai ricontattato al più presto.





*Contattando Farmacie Online accetti tutte le condizioni d’uso ed il trattamento dei tuoi dati personali ai sensi della normativa D.Lgs. n. 196/03.

Farmacie Online

Farmacie Online